Chi sono

 

“La realtà dell’altro non è in cio’ che ti rivela, ma in quel che non puo’ rivelarti.  

Percio’, se vuoi capirlo, non ascoltare le parole che dice, ma quelle che non dice”

 (Kahlil Gibran)

 

Sono Psicologa Psicoterapeuta Psicoanalista. Ho conseguito il titolo di terapeuta EMDR practitioner, terapeuta Sensorimotor (I livello),  Psicoterapeuta della Coppia. Svolgo il mio lavoro in ambito privato e pubblico in quanto consulente del Consultorio Famigliare La Famiglia ONLUS.

Mi occupo da oltre 15 anni di adolescenti, adulti e coppie con l’intenzione di aiutare a risolvere aspetti problematici e psicopatologici ma anche di accompagnare la persona a conoscere sè stessa e a vivere in modo più autentico, soddisfacente e pieno.

Fin da piccola ho cercato con grande curiosità di conoscere e comprendere quello che accadeva intorno e dentro di me. Per questo mi è sempre piaciuto viaggiare sia nel mondo esterno, amo la natura e i popoli della Terra, che in quello interno, la “Mente – Cuore”, a cui ho dedicato ormai gran parte della mia vita.

Nello stesso tempo, ho una tensione spontanea a prendermi cura degli altri e mi riempie di soddisfazione e pace poter portare sollievo e benessere a chi soffre.

Per questi motivi, dopo la maturità classica, ho scelto di laurearmi in Psicologia e ho proseguito con il diploma di Specializzazione in Psicoterapia, conseguendo così le competenze per aiutare le persone che soffrono di un disagio psicologico, affettivo, relazionale.

Dopo la formazione universitaria e la specializzazione in Psicoterapia, ho continuato ad aggiornarmi costantemente seguendo il principio della validazione scientifica della formazione e per questo, oltre al metodo più classico del lavoro psicologico basato sul dialogo e la relazione, utilizzo anche tecniche di nuova generazione per problematiche specifiche, quali la terapia EMDR, la Mindfulness e la terapia Sensomotoria, un metodo di integrazione del corpo in terapia.

Il mio orizzonte formativo attinge dalla Psicoanalisi Relazionale e dalla Psicoterapia Relazionale orientata dalla Mindfulness (S.Mitchell, G.Amadei, K.Horney, M.Epstein, N.Coltart, D.Wallin, D, Siegel, J.Kabat Zinn), dalla Teoria Dell’attaccamento (J.Bowlby, S.Jhonson), dalla Psicoterapia Esistenziale (I.Yalom), dalla Psicosomatica (P.Ogden) e dalla Neurobiologia Interpersonale , in particolare dagli studi sul Trauma (S.Porges, A. Shore, K. Steele, B.Van der Kolk) .

Valori centrali del mio lavoro sono la persona, la relazione autentica e la potente energia creativa che si promuove nell’entrare profondamente in contatto con noi stessi, gli altri, le esperienze di vita. 

Mi dedico alla pratica della meditazione e dello yoga per la piena consapevolezza e il benessere. 

Il percorso formativo e lavorativo di uno psicologo ha una peculiarità ovvero che, mentre comprendi una parte della vita psico-affettiva, ti accorgi anche che si aprono altre domande e spazi da esplorare.

E’ proprio dal lavoro con le persone e dalla mia stessa crescita che, nel tempo, mi sono dedicata ad ampliare la mia conoscenza e competenza professionale in queste aree:

La relazione di coppia

Con il Diploma di Specializzazione in Psicoterapia della Coppia ho iniziato a portare grande attenzione a questa relazione significativa della vita adulta. Ho capito che osservare e comprendere le nostre modalità relazionali d’amore ci aiuta a capire chi siamo, ci fa fare un’esperienza umana profonda e può farci maturare e arricchire.

Il trauma

Il funzionamento del corpo e della mente continuano ad incuriosire e stupire. Abbiamo delle capacità e delle possibilità incredibili ma dobbiamo anche affrontare degli eventi e situazioni che possono essere davvero drammatici e che ci possono bloccare e impedire di utilizzare la nostra energia vitale.

La relazione è un aiuto prezioso per superare certi momenti, ma possiamo anche contare su capacità innate che hanno solo bisogno di essere espresse.

Per questo mi sono formata in terapia EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing), una tecnica nuova ed efficace per il trattamento del ricordo traumatico, che utilizzo all’interno del percosso terapeutico a seconda delle necessità del paziente. Se vuoi approfondire clicca qui.

Ho inoltre seguito anche la formazione Sensorimotor di primo livello che integra anche il corpo nell’intervento terapeutico.

La Mindfulness

Tra gli strumenti della nostra mente-cuore, la consapevolezza è quello che più aiuta a gestire la complessità del mondo esterno ed interno.  La consapevolezza è una dimensione a cui tutti possiamo potenzialmente accedere e che si può espandere in continuazione. Quanto più riusciamo a integrare nella nostra consapevolezza tutti gli elementi dell’esistenza tanto più aumenta la tolleranza e la flessibilità che ci permettono di vivere l’esperienza della vita pienamente e serenamente.

Nel percorso psicoterapeutico integro la Mindfulness, una tecnica ideata e sviluppata da Jon Kabat – Zinn a partire dalla meditazione Yoga e dagli insegnamenti buddisti, che aiuta a potenziare la consapevolezza di sè fisica, emotiva e del pensiero.

La dipendenza affettiva

Nell’approfondire la conoscenza della nostra dimensione affettiva e relazionale, mi sono dedicata allo studio della dipendenza affettiva che colpisce molte persone, in particolare donne, e che è alla base di disagi che possono diventare anche molto gravi. L’educazione ad una vita sana e libera nel rispetto reciproco e nella responsabilità individuale diventa quindi un obiettivo fondamentale.

I giovani adulti

Ovviamente parlare di giovinezza non induce a pensare a momenti difficili o a problematiche, tuttavia nella mia esperienza terapeutica mi sono trovata spesso a riflettere su questa fase della vita come la nuova età della crisi. I giovani oggi hanno molte opportunità, fanno molte esperienze ma nello stesso tempo si ritrovano a rispondere ad altissime aspettative personali e relazionali che spesso li rendono fragili rispetto all’entrata nel mondo degli adulti e provocano forti delusioni o timori che fanno procrastinare l’attuazione di progetti.

Puoi scaricare un elenco completo di attività e formazione clinica qui. Per approfondire quali sono i professionisti che ti possono aiutare e come,  puoi leggere anche qui

loto_flor